Cattolica: accordo con i sindacati sulla riorganizzazione dell’area finanza

Si è conclusa con un accordo tra azienda e sindacato la procedura di confronto relativa alla riorganizzazione delle aree Finanza, Attuariato, Amministrazione e Operations di Cattolica.

E’ quanto scrivono le sigle sindacali (First Cisl – Fisac Cgil – Fna – Snfia – Uilca) in una breve comunicazione unitaria pubblicata sul sito di Fisac-Cgil.

L’accordo contempla tutte le fondamentali tutele in termini di sedi, inquadramenti e trattamenti economici e normativi.

“La riorganizzazione avrà effetto dal prossimo febbraio e comporterà il cambio mansione – parziale o totale – per 109 lavoratori, circa la metà di quelli complessivamente coinvolti, e per 25 è previsto il passaggio in Cattolica”, si legge nella nota.

E’ stato quindi concordato un piano di formazione/tutoring che verrà declinato nel dettaglio dalla Commissione Formazione. L’azienda ha anche preannunciato che avvierà a breve ulteriori procedure di confronto sindacale per altre aree aziendali tra cui Danni non-Auto, Operations, Bancassicurazione, Vita & Previdenza, Sinistri, Servizi Generali.