Banco Bpm: ok Antitrust all’acquisto di Avipop Assicurazioni

Via libera Antitrust, con parere favorevole dell’Ivass, all’acquisizione del controllo esclusivo da parte di Banco Bpm di Avipop Assicurazioni e, conseguentemente, di Avipop Vita, attraverso l’acquisizione della totalità del pacchetto azionario di Avipop
Assicurazioni.

Lo riporta l’ultimo bollettino dell’Autorità spiegando che nello specifico, Banco Bpm, che già detiene quote del capitale di Avipop Assicurazioni, acquisterà la parte restante del capitale sociale attualmente detenuto da Aviva, in modo da detenere la totalità del pacchetto azionario della target. L’operazione, quindi, consiste nel passaggio dal controllo congiunto di Banco Bpm e Aviva su Avipop, al controllo esclusivo di Banco Bpm su Avipop.

L’operazione prevede anche, per un periodo non prorogabile pari a 18 mesi, degli obblighi di fornitura di servizi aziendali, quali ad esempio servizi di controllo e gestione rischi, che saranno erogati in favore di Avipop Assicurazioni ed Avipop Vita da parte delle società del gruppo Aviva.