Obblighi assicurativi in presenza di cessione di immobile con contratto di nuda proprietà

IL VOSTRO QUESITO

Una cliente non intende effettuare il pagamento delle prossime rate di premio riguardanti alcune posizioni assicurative (incendio, responsabilità civile e furto) attualmente in corso, relative ad un immobile di proprietà, in quanto asserisce di aver recentemente venduto il proprio bene immobiliare a terzi (mobilio compreso), tramite un cd. contratto di nuda proprietà (ove è stato stabilito che potrà vivere nell’abitazione fino alla sua mancanza di vita).

Nel caso di cui sopra, sussistono comunque gli obblighi di pagamento – ovviamente se ancora esistenti – da parte della cliente?

L’ESPERTO RISPONDE

Gli esperti di ASSINEWS rispondono via mail ai vostri quesiti su tutti i rami assicurativi, normativa e compliance! Scopri il servizio L'Esperto Risponde"

Attenzione: dal 31/12/2018 l'abbonamento "Quotidiano", che consentiva l'accesso all'archivio di risposte di tutti i quesiti posti dai nostri lettori, non è più disponibile.
d.getElementsByTagName(‘head’)[0].appendChild(s);