Helvetia lancia un venture fund per investimenti in start up

Per sostenere la digitalizzazione, Helvetia Assicurazioni ha lanciato all’inizio del 2017 l’Helvetia Venture Fund. Il fondo investe sistematicamente in start up che contribuiscono alla trasformazione digitale dei principali campi d’attività dell’Helvetia, consentendo in modo mirato l’innovazione di modelli di business. Nel corso dei prossimi anni la compagnia intende investire all‘incirca CHF 55 milioni in 25 giovani imprese. A tale proposito, Helvetia creerà una società di fondi in Lussemburgo.

Il fondo persegue obiettivi strategici e finanziari e investe da un lato in InsurTech, ossia start up operative nella tradizionale catena di creazione del valore di un assicuratore, e dall’altro in start up avulse dal contesto assicurativo, ma il cui modello business favorisce il collegamento alle attività commerciali dell’Helvetia. Quest’ultima punta a una collaborazione operativa con tutte le start up. Gli investimenti si effettueranno pertanto nei Paesi in cui Helvetia è attiva, ossia in Svizzera, Germania, Francia, Italia, Austria e Spagna.

«L’Helvetia Venture Fund fornirà un contributo significativo alla fruttuosa implementazione della strategia helvetia 20.20. Per sfruttare le innovazioni di modelli business desideriamo investire in corrispondenti start up e collaborare operativamente con loro», spiega Philipp Gmür, Group CEO dell’Helvetia.

In ambito Venture Capital Helvetia collabora con l’impresa b-to-v Partners SA, con sede a San Gallo. In tal modo l’Helvetia Venture Fund trae vantaggio dall’attività del start up dealflow e dall’esperienza di b-to-v. Le decisioni in merito agli investimenti vengono, però, prese dall’Helvetia. Tale procedura consente di snellire e abbreviare i processi inerenti a tutte le decisioni in merito agli investimenti.

L’Helvetia Venture Fund fa parte del reparto Digital Ventures, all’interno dello Sviluppo aziendale. Quest’ultimoè stato recentemente creato per supportare efficacemente l’implementazione della strategia helvetia 20.20 nonché raggruppare e portare avanti le iniziative e i programmi a livello aziendale. La direzione dello Sviluppo aziendale è stata affidata a Martin Tschopp, entrerà in Helvetia nel corso del primo trimestre del 2017.