I crolli di Gable e Enterprise costeranno alle compagnie inglesi circa 72 mln €

Il crollo delle due compagnie Gable e Enterprise lasciano un conto salato da pagare.

Gli assicuratori inglesi dovranno infatti coprire il buco di circa 72 milioni di euro provocato dal duplice fallimento, secondo quanto comunica Financial Services Compensation Scheme (FSCS).

Un prelievo che andrà quindi ad impattare direttamente nelle casse degli assicuratori britannici Danni, mentre ulteriori prelievi di circa 41 milioni di euro avranno per destinatarie le compagnie operanti nel segmento Life and Pension.} else {