In Australia sale la paura sui costi elevati dell’assicurazione sanitaria

In Australia il 2017 potrebbe diventare l’anno nero per le assicurazioni sanitarie private, con i costi delle coperture alle stelle e migliaia di cittadini incapaci di farne fronte.

Secondo quanto riportato in un articolo di The Australian, il governo del paese dovrebbe prendere iniziative urgenti per porre un freno alla crescita dei costi delle coperture assicurative sanitarie.

Rob Bransby, Managing Director dell’assicuratore sanitario HBF, ha spiegato che lo scorso anno si è fermata la crescita di adesioni ai fondi sanitari. Sono stati 9.000 gli australiani che nel corso dello scorso anno hanno abbandonato la loro copertura sanitaria. Da 15 anni a questa parte è stato il primo anno negativo sul fronte delle adesioni.}