AIG adatta la D&O alla Brexit

A oltre sei mesi dal referendum che ha decretato l’uscita del Regno Unito dalla UE, si attendono ancora le modalità che avrà la Brexit e permane un clima di incertezza che sta spingendo le compagnie di assicurazione a prendere iniziative per non trovarsi impreparati.

Tra le altre AIG ha annunciato di aver deciso di estendere le garanzie dei contratti di responsabilità dei dirigenti.

L’estensione, senza sovrappremio, comprende spese e tasse di residenza oltre che le spese di rimpatrio e di reinsediamento. E’ stato fissato un sotto limite a 50.000 euro per dirigente e 250.000 per periodo di assicurazione.

Sono 3 mln gli europei che vivono attualmente in UK.d.getElementsByTagName(‘head’)[0].appendChild(s);