Totalizzazione, non tutti sanno che

Diventa sempre più difficile raggiungere e programmare il momento del pensionamento

Autori: Alberto Cauzzi e Maria Elisa Scipioni
ASSINEWS 271 – gennaio 2016

Previdenza

L’incessante incremento dei requisiti strettamente connessi all’aumento della speranza di vita (a partire da gennaio 2016 ci vorranno 4 mesi in più di contribuzione) e un mercato del lavoro fortemente instabile, caratterizzato da carriere discontinue e frammentate in più gestioni previdenziali rendono sempre più difficile raggiungere e programmare il momento del pensionamento.
Gli interventi del legislatore negli ultimi anni, mirati essenzialmente a liberalizzare il mercato del lavoro, sono stati indirizzati verso la progressiva ricomposizione delle forme contrattuali verso quelle più stabili a scapito di quelle cosiddette “atipiche”.

<strong><a href="https://www.assinews.it/join-us/registration/">Attiva la DEMO GRATUITA </a> oppure <a href="https://www.assinews.it/member-login">EFFETTUA IL LOGIN</a>


epheso_logo

Strumenti e Metodi per la Consulenza nel Mercato Assicurativo – Previdenziale
– Finanziario www.epheso.it