USA – alimenti – una nuova moda – non produci bene? Beccati un processo penale!!

Di Riccardo Tacconi

Negli USA è partita una nuova tendenza: in base al Federal Food, Drug and Cosmetic Act (FDCA), le Corti condannano in sede penale i produttori che non applicano le norme!

Il primo caso si è verificato presso la Corte Distrettuale di Albany (Georgia), che ha condannato per  67 reati continuati i sigg. Stewart e Michael Parnell, già dirigenti della Peanuts Corporation of America (PCA) per aver provocato, nel 2009, la salmonella in centinaia di persone, con 9 morti, 714 intossicati e causato una delle più grandi campagne di richiamo della storia degli Stati Uniti, a causa delle pessime condizioni igienico-sanitarie dello stabilimento di Blakely in Georgia. 

Questi signori marciranno in galera per molti anni. Il segnale è stato lanciato ed è stato seguito in altri casi, sempre di intervento governativo,  meno rilevanti o anche più gravi, come quello della Quality Egg LLC, che ha visto due suoi dirigenti condannati per aver immesso sul mercato uova con il batterio della salmonella. I due si sono riconosciuti colpevoli e la ditta ha pagato una sanzione di 6,8 milioni di dollari ed ha ritirato dal mercato 550 milioni di uova.

La causa penale apre la strada alle vertenze individuali o di classe, favorendole.

Fonte:

http://www.mondaq.com/article.asp?articleid=355258&email_access=on