La funzione sanzionatoria dell’escussione della polizza fideiussoria provvisoria

Appalti

La funzione sanzionatoria dell’escussione della polizza fideiussoria provvisoria

Autore:  Sonia Lazzini
ASSINEWS 260 – gennaio 2015

Se gli inadempimenti ex articolo 38 comma 2 bis fossero considerati quali inosservanze agli obbligi di buona fede di cui all’art. 1337 cod. civ, allora la sanzione pecuniaria prevista sarebbe imputabile ad una responsabilità precontrattuale  del partecipante e come tale, ASSICURABILE DALLA POLIZ- ZA FIDEIUSSORIA.
CONTENUTO A PAGAMENTO
Il contenuto integrale di questo articolo è visualizzabile solo dagli abbonati aMENSILE Non sei abbonato?
Scopri i piani di abbonamento
Sei già abbonato? Effettua il login nel modulo sottostante

Hai dimenticato la Password?
Registrati