Il calcolo del degrado negli edifici e nei macchinari

Tecnica

A che serve tale calcolo? Quali le differenze di
degrado tra edifici e macchinari? Come interviene
il degrado nell’indennizzo basato sul valore a nuovo?

Autori: Giorgio Pennazzato e Giovanni Rebuffi

ASSINEWS 260 – gennaio 2015

Art. 1908 c.c. È ben noto che il fondamento per il calcolo di un danno nelle polizze “danni materiali e diretti” deriva dall’art. 1908 del c.c. che recita: “Nell’accertare il danno non si può attribuire alle cose perite o danneggiate un  valore superiore a quello che avevano al momento del sinistro”. CONTENUTO A PAGAMENTO
Il contenuto integrale di questo articolo è visualizzabile solo dagli abbonati aMENSILE Non sei abbonato?
Scopri i piani di abbonamento
Sei già abbonato? Effettua il login nel modulo sottostante

Hai dimenticato la Password?
Registrati