Consiglio di Stato la cauzione provvisoria deve intendersi “in modo ellittico”

Appalti

Autore: Sonia Lazzini
ASSINEWS 260 – gennaio 2015

 

In attesa delle prime sentenze nel merito, giova osservare che il Consiglio di Stato – con la decisione numero 6302 del 22 dicembre 2014 – sancisce il seguente importante principio:
quando si menziona la cauzione provvisoria deve intendersi  “in modo ellittico, tanto quella prestata in pecunia numerata o con titoli di debito pubblico quanto quella prestata mediante polizza fideiussoria”.CONTENUTO A PAGAMENTO
Il contenuto integrale di questo articolo è visualizzabile solo dagli abbonati aMENSILE Non sei abbonato?
Scopri i piani di abbonamento
Sei già abbonato? Effettua il login nel modulo sottostante

Hai dimenticato la Password?
Registrati