Willis ristruttura l’organizzazione del Nord America

Willis Group Holdings ha rivisto la struttura organizzativa di Willis North America Inc., la più importante unit della multinazionale anglo-americana del brokeraggio assicurativo, procedendo contestualmente anche a una serie di nuove nomine.

In particolare, Willis North America è stata suddivisa in sette divisioni regionali: Northeast, Atlantic, South, Midwest, West, California e Canada, al fine di servire al meglio la clientela locale. Ciascuna divisione regionale sarà supportata da un team di partner nazionali. Il ridisegno della struttura, spiga una nota della società, è in linea con la strategia di Willis annunciata nel luglio scorso, che punta a investire nei mercati nei mercati in crescita e nei settori industriali e nei segmenti di clientela più appetibili.

Tre nuovi partner nazionali guideranno le operazioni delle divisioni South, West e California. Eric Hein, recentemente nominato responsabile delle operazioni di Willis in North Carolina e South Carolina, guiderà ora anche le attività in Alabama, Florida, Georgia e Lousiana, in qualità di national partner della regione South.

David Fuhrman, già alla guida delle operazioni di Willis a Los Angeles, è stato nominato national partner della neo costituita divisione della California, mentre K.J. Wagner, precedentemente managing partner delle operazioni di Willis in Arizona, allargherà le sue responsabilità alle attività in Colorado, Texas, Oklahoma, Washington e Wyoming in qualità di national partner dell’area West.