Continua il confronto IVASS/Associazioni dei consumatori esteso alle Associazioni degli intermediari

Si è svolto mercoledì il consueto incontro tra l’IVASS e le principali Associazioni dei consumatori esteso alle Associazioni di categoria degli intermediari assicurativi e finanziari. Obiettivo della riunione è stato quello di avviare un dialogo che favorisca l’individuazione di tematiche convergenti e “modelli di comportamento” orientati alla tutela del consumatore.

E’ stata richiamata l’esigenza di rivisitare il set informativo fornito al cliente nella fase contrattuale al fine di rafforzare la consapevolezza al momento della scelta ed anche nel corso del rapporto contrattuale.

Le Associazioni dei consumatori hanno riproposto il tema della conciliazione paritetica nella r.c. auto quale utile strumento alternativo di risoluzione delle controversie, auspicando che la sua diffusione venga favorita dalle reti di vendita. 

Sempre in evidenza la tematica delle polizze di protezione del credito (Payment Protection  Insurance) per la quale l’IVASS è già intervenuta richiamando le imprese al rispetto dei  doveri di correttezza, buona fede e trasparenza nei confronti degli assicurati/consumatori.

Al riguardo, le Associazioni degli intermediari hanno segnalato gli accordi definiti di recente.

Particolarmente sentita l’esigenza di una maggiore diffusione della cultura assicurativa attraverso specifiche iniziative volte a fornire strumenti informativi semplici e chiari sulle principali tematiche del settore assicurativo, utili per effettuare scelte consapevoli da parte del consumatore. Sull’educazione assicurativa sono state illustrate le iniziative realizzate dall’IVASS e consultabili nel sito web (www.ivass.it), anche a beneficio delle relazioni cliente- intermediario.