A novembre le sanzioni scendono a 1,76 mln €

A novembre tornano a scendere le sanzioni IVASS, a 1.769.585,3 euro:

– soggetti sanzionati: 55
– numero delle sanzioni inflitte: 343
– importo medio della sanzione: € 5.159.

A guidare le classifiche per importo e Unipol Assicurazioni, con 35 sanzioni per un totale di 282.555 €. Seguono Groupama, che con 50 sanzioni per 205.150 € guida la classifica per numero, e Fondiaria-Sai, con 170.275 € per 23 sanzioni. 

La sanzione più cospicua è stata di 53.333,33 comminata sia ad Aviva Italia Spa che ad Admiral Insurance Company Ltd per mancato rispetto, per un sinistro del ramo r.c. auto, dei termini per la formulazione dell’offerta di risarcimento al danneggiato ovvero per la comunicazione dei motivi di diniego della stessa.

17 gli intermediari sanzionati per un totale di 93.666 €, come si può vedere nella classifica che segue.

Il dettaglio delle sanzioni e delle motivazioni:

Download (PDF, Sconosciuto)