Rc auto: Giannini, nuovo bonus-malus contro i rincari

“Il decreto del Governo recepisce molte delle nostre sollecitazioni. Si muove in direzione di una riduzione dei costi a carico degli utenti e di una effettiva liberalizzazione, ma la strada resta lunga”.
Lo afferma, in un’intervista al Mattino, il presidente dell’Isvap, Giancarlo Giannini, spiegando che per ridurre i rincari “oltre a varare le nuove tabelle sui danni fisici, occorre la riforma del bonus-malus alla quale l’Isvap sta lavorando“. Giannini sottolinea che si tratta di “uno sforzo enorme, perché si è trattato di esaminare 25 anni di dati dei portafogli di tutte le compagnie“. Il presidente dell’Isvap spiega che “occorre una modifica del codice delle assicurazioni. Potrebbe arrivare con una legge sulle semplificazioni che il Governo sta per emanare”