Generali assicura le forze armate in Spagna

Saranno le Generali ad assicurare le forze armate spagnole per tutto il 2012 e sempre la compagnia di Trieste garantirà i servizi aerei della guardia civile iberica. Il Leone, tramite la controllata spagnola Generali Seguros, si è aggiudicata due importanti gare lanciate dal ministero della Difesa spagnola. Il primo contratto riguarda le forze armate, ma solo quelle non impegnate in eventi bellici: Generali garantirà la copertura Vita e Infortuni per tutto il 2012, per un controvalore di 4,3 milioni di euro, la miglior offerta tra quelle recapitate al ministero. Mentre il secondo contratto coprirà il servizio aereo della guardia civile spagnola, il corrispondente iberico dell’arma dei carabinieri, che sarà assicurato per due anni, dietro il pagamento di un premio di 737,7 mila euro.Generali Seguros continua a registrare buoni tassi di crescita, in particolare nel ramo Vita in un contesto europeo che resta complicato. Nei nove mesi del 2011 i premi lordi Vita emessi in Spagna sono risultati infatti pari a 771,3 milioni, in aumento rispetto ai 674,8 milioni di settembre 2010. Stabile invece il ramo Danni con una raccolta che a settembre 2011 era pari a un miliardo, praticamente invariata rispetto all’anno precedente. (riproduzione riservata) Anna Messia