Danno da RC medica: anche gli eredi possono agire in proprio per il risarcimento

Giurisprudenza

Sulla scorta dell’ obbligazione derivante da “contatto sociale”

Autore: Bianca Pascotto
Assinews 227 – Gennaio 2012

 

Il Tribunale di Pordenone, nel marzo del 20111, ha deciso un caso particolare di risarcimento del danno causato da colpa medica.
Per la verità molteplici sono i casi e le conseguenti pronunce in ordine agli errori medici, che trovano poi epilogo nelle aule dei Tribunali, ma nel caso di specie il giudicante ha affrontato un interessante problema di prescrizione che si è poi tradotto nel riconoscimento di un diritto di risarcimento del danno esperito iure proprio dagli eredi.CONTENUTO A PAGAMENTO
Il contenuto integrale di questo articolo è visualizzabile solo dagli abbonati aMENSILE Non sei abbonato?
Scopri i piani di abbonamento
Sei già abbonato? Effettua il login nel modulo sottostante

Hai dimenticato la Password?
Registrati