Allianz: utili in crescita sopra le attese nel III trimestre (+36,5%)

3757

Allianz conferma le guidance per l’intero anno dopo aver chiuso il terzo trimestre con profitti in crescita del 37%.

La compagnia assicurativa tedesca, che nel trimestre ha beneficiato del calo dei risarcimenti per disastri ambientali e del miglioramento di tutti i segmenti di attività, ha in particolare visto l’utile netto salire dagli 1,36 miliardi di euro di un anno fa a 1,86 miliardi, battendo così le attese del consenso degli analisti elaborato dal Wall Street Journal poste a 1,56 miliardi.

L’utile operativo è inoltre migliorato del 18% a 2,9 miliardi, superando i 2,57 miliardi del consenso, mentre i ricavi sono aumentati dello 0,5% a 27,7 miliardi.

Nel trimestre i ricavi totali sono saliti a 27,7 mld (da 27,5), dove un calo nelle entrate dall’asset management sono state compensate dalla crescita della raccolta vita e malattia.

Nei nove mesi i ricavi totali sono scesi del 3,2% a 92,4 mld, il risultato operativo è salito dell’1,7% a 8 mld, trainato dai rami danni in particolare. Il risultato netto dei nove mesi è in calo dell’1,1% a 5,1 mld.

Allianz, che ha registrato durante il periodo il primo saldo positivo della raccolta degli ultimi tre anni per il gestore obbligazionario Pacific Investment Management Co (Pimco), prevede per l’intero anno un utile operativo tra 10 e 11 miliardi di euro.

SHARE